Menu Chiudi

Categoria: Comunicazione

Progetto eco e-ducation – Erasmus 2022

Dal 26 al 30 settembre 2022 l’Istituto Comprensivo “ Cassarà-Guida “ di Partinico ospiterà un gruppo di stranieri provenienti da cinque nazioni europee diverse, in totale sono trentuno i docenti e gli studenti che provengono dalla Polonia, Romania, Turchia, Portogallo e Grecia. La mobilità fa parte del progetto europeo Eco -Education già in itinere da più di un anno durante il quale sono state svolte diverse attività con obiettivi specifici quali: stimolare gli studenti a guardarsi intorno individuando aspetti, situazioni, comportamenti negativi che non favoriscono e, talvolta, ostacolano il rispetto per l’ambiente; progettare attività  miranti a ridurre la produzione di rifiuti o per il riciclo di essi; promuovere l’assunzione di nuovi comportamenti per la realizzazione di una “ECO-scuola” e per il miglioramento dell’ambiente circostante; far crescere anche negli adulti di riferimento e nella comunità la consapevolezza del valore di scelte ecosostenibili; promuovere la cittadinanza attiva in tutti gli alunni, in modo particolare,  degli alunni con svantaggi socio-culturali; promuovere comportamenti sani e attenti al rispetto dell’ambiente nei ragazzi con disabilità, rendendoli protagonisti dei percorsi educativi con assunzione di responsabilità in semplici azioni quotidiane.
A beneficiare del progetto non sono stati solo gli studenti ma anche le loro famiglie attraverso dibattiti, workshop realizzati da Enti del settore presenti nel territorio come la SRR di Palermo che ha partecipato attivamente alla prima giornata di meeting svoltosi questa mattina presso la scuola primaria di Mirto donando ai giovani studenti alcuni oggetti realizzati con materiale sostenibile.

WhatsAppImage2022-09-28at185846
WhatsAppImage2022-09-28at185813
WhatsAppImage2022-09-28at185831
previous arrow
next arrow

CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE PROMOSSA DALLA SRR, DAL CONAI E DALLE AMMINISTRAZIONI COMUNALI SULLA RACCOLTA DIFFERENZIATA ANCHE NELLE SPIAGGE.

È arrivata anche nella spiaggia Praiola di Terrasini la campagna di sensibilizzazione promossa dalla SRR, dal CONAI e dalle amministrazioni comunali sulla raccolta differenziata anche nelle spiagge. 

Con entusiasmo l’amministrazione comunale di Terrasini ha aderito al progetto. 

Presso la spiaggia Praiola, bagnanti e turisti sono stati accolti dagli operatori che hanno informato sull’importanza della raccolta differenziata anche nelle spiagge. Grazie all’SRR, con il presidente Natale Tubiolo e il CONAI, che hanno puntato anche sul comune di Terrasini, premiato poche settimane fa come comune virtuoso. 

L’auspicio è che che con la continua collaborazione ed il continuo dialogo con l’SRR, non possa che migliorare le condizioni del servizio.

L’iniziativa verrà riproposta anche venerdì 05 agosto.


Nel video le interviste del Presidente dell’SRR, Natale Tubiolo, del sindaco di Terrasini Giosuè Maniaci e dell’Assessore all’Igiene Ambientale Salvo Brunetti.

WhatsApp Image 2022-07-27 at 16.08.59 (1)
WhatsApp Image 2022-07-27 at 16.08.59 (2)
WhatsApp Image 2022-07-27 at 16.08.59 (3)
WhatsApp Image 2022-07-27 at 16.08.59 (4)
WhatsApp Image 2022-07-27 at 16.08.59 (5)
WhatsApp Image 2022-07-27 at 16.08.59 (6)
WhatsApp Image 2022-07-27 at 16.08.59 (7)
WhatsApp Image 2022-07-27 at 16.08.59 (9)
WhatsApp Image 2022-07-27 at 16.08.59
WhatsApp Image 2022-07-27 at 16.09.00 (1)
WhatsApp Image 2022-07-27 at 16.09.00 (2)
WhatsApp Image 2022-07-27 at 16.09.00 (4)
WhatsApp Image 2022-07-27 at 16.09.00
WhatsApp Image 2022-07-28 at 09.24.14
previous arrow
next arrow

27 luglio – Spiaggia Praiola

WhatsAppImage2022-08-29at1129368
WhatsAppImage2022-08-29at1129362
WhatsAppImage2022-08-29at1129361
WhatsAppImage2022-08-29at112936
WhatsAppImage2022-08-29at1129367
WhatsAppImage2022-08-29at1129365
WhatsAppImage2022-08-29at1129363
WhatsAppImage2022-08-29at1129366
WhatsAppImage2022-08-29at1129364
previous arrow
next arrow

11 agosto – Spiaggia Praiola

“SE LI LASCI NON VALE”

Il nuovo progetto della SRR Palermo Area Metropolitana e CONAI, con la collaborazione delle Amministrazioni locali, sull’ottimizzazione della raccolta differenziata nei Comuni turistici

Prima tappa – Cinisi 21-22 luglio 2022

"SE LI LASCI NON VALE" è il leitmotiv della nuova campagna di info-sensibilizzazione, promossa dalla SRR Palermo Area Metropolitana, dal CONAI e con la collaborazione delle Amministrazioni locali, sull'ottimizzazione della raccolta differenziata nei Comuni litoranei. 

Sono coinvolti Aspra (frazione di Bagheria), Cinisi e Terrasini. 

Il progetto, denominato “Comuni Turistici”, partirà da Cinisi. ln collaborazione con l’Amministrazione comunale, sono stati individuati i siti dove avranno inizio le attività di info-sensibilizzazione.

Il 21 luglio alla spiaggia Magaggiari e il 22 alla spiaggia Torre Pozzillo, due location molto apprezzate da bagnanti locali e turisti stranieri; un’ottima cornice, sia l’una che l’altra, per coniugare tempo libero e rispetto dell’ambiente.

Anche in estate — soprattutto in estate — quando la stagione e le circostanze possono indulgere a comportamenti più permissivi, ma non per questo meno responsabili, e le buone abitudini tollerare qualche défail/ance, è necessario rinnovare la presenza sul territorio di istituzioni e operatori e ribadire il messaggio: “Differenziare conviene. Usa gli appositi contenitori anche in spiaggia”.

“Comuni Turistici” è un progetto ad hoc per incrementare e migliorare le percentuali e la qualità delle frazioni della raccolta differenziata. La buona riuscita dipende anche dalle Amministrazioni locali. Per questo, colgo l’occasione per ringraziare il sindaco Giangiacomo Palazzolo, il vicesindaco Aldo Ruffino e l’assessore Francesca La Fata, che si sono resi disponibili da subito, condividendo l’utilità e lo scopo dell’iniziativa, fornendoci supporto e aprendoci le porte del loro territorio.

Il Presidente

Natale Tubiolo


WhatsApp Image 2022-07-21 at 14.21.43 (1)
WhatsApp Image 2022-07-21 at 14.21.43 (2)
WhatsApp Image 2022-07-21 at 14.21.43 (4)
WhatsApp Image 2022-07-21 at 14.21.43 (5)
WhatsApp Image 2022-07-21 at 14.21.43 (6)
WhatsApp Image 2022-07-21 at 14.21.43 (7)
WhatsApp Image 2022-07-21 at 14.21.43
WhatsApp Image 2022-07-21 at 14.21.44 (3)
WhatsApp Image 2022-07-21 at 14.21.44 (4)
WhatsApp Image 2022-07-21 at 14.21.44 (5)
WhatsApp Image 2022-07-21 at 14.21.44 (6)
WhatsApp Image 2022-07-21 at 14.21.44 (7)
WhatsApp Image 2022-07-21 at 14.21.44
WhatsApp Image 2022-07-22 at 12.45.21
previous arrow
next arrow

21 luglio – Spiaggia Magaggiari


WhatsApp Image 2022-07-22 at 12.28.31 (1)
WhatsApp Image 2022-07-22 at 12.28.31
WhatsApp Image 2022-07-22 at 12.28.32 (1)
WhatsApp Image 2022-07-22 at 12.28.32 (2)
WhatsApp Image 2022-07-22 at 12.28.32 (3)
WhatsApp Image 2022-07-22 at 12.28.32 (4)
WhatsApp Image 2022-07-22 at 12.28.32 (5)
WhatsApp Image 2022-07-22 at 12.28.32 (6)
WhatsApp Image 2022-07-22 at 12.28.32 (7)
WhatsApp Image 2022-07-22 at 12.28.32 (8)
WhatsApp Image 2022-07-22 at 12.28.32
previous arrow
next arrow

22 luglio – Spiaggia Torre Pozzillo

Tutto ti Ritorna il progetto della SRR Palermo Area Metropolitana che contribuisce alla cura degli arenili, promuovendo attività di animazione territoriale nei Comuni costieri, stamattina sul lungomare di Aspra a Bagheria

Grande festa questa mattina nella borgata marinara di Aspra a Bagheria, per una giornata di informazione e sensibilizzazione promossa dalla SRR Palermo Area Metropolitana nell’ambito del progetto Tutto ti Ritorna, che si prende cura di spiagge e arenili, promuovendo attività di animazione territoriale nei Comuni costieri (Balestrate, Trappeto, Capaci, Carini, Cinisi, Isola delle Femmine, Terrasini).

“TUTTO TI RITORNA” AD ASPRA L’8 LUGLIO LA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE CONTRO L’ABBANDONO DEI RIFIUTI ORGANIZZATA DALLA SRR AREA METROPOLITANA CON IL PATROCINIO DEL COMUNE DI BAGHERIA

Non è solo un evento sporadico di sensibilizzazione ma è una vera e propria campagna informativa, stiamo parlando di “Tutto ti Ritorna”, l’iniziativa volta a comprendere i danni causati dagli abbandoni a mare ed in spiaggi dei rifiuti. 
Sul lungomare di Aspra, venerdì 8 luglio,  a cura della SRR Palermo Area Metropolitana, di AMB Bagheria, del CorePla, di Legambiente con il patrocinio non oneroso non  del Comune di Bagheria si svolgeranno, a partire dalle 10:00, una serie di iniziative volte a far comprendere i danni che genera l’inquinamento di spiagge e mari soprattutto attraverso la plastica. 

Continua sul sito del Comune di Bagheria

“Nontiscordardimè” – Operazione Scuole Pulite

Mercoledì 25 maggio all’Istituto Comprensivo “Rettore Evola” di Balestrate

“NONTISCORDARDIME’ – OPERAZIONE SCUOLE PULITE”, il progetto della SRR Palermo Area Metropolitana e LEGAMBIENTE in collaborazione con le scuole, e con le amministrazioni comunali, per promuovere e rafforzare il rispetto e la cura degli ambienti in cui viviamo, arriva a Balestrate.

Ormai da diverse settimane, scuole di ogni ordine e grado dei Comuni che fanno parte della SRR Palermo Area Metropolitana stanno partecipando attivamente all’iniziativa che, attraverso piccoli ma significativi interventi di riqualificazione degli ambienti interni ed esterni agli edifici scolastici (piantumazione di nuovi alberi, vasi con fiori, installazione di arredi esterni come tavoli e panchine, realizzazione di piccoli orti e aiuole dove gli spazi lo consentono), ha sempre lo stesso e unico grande obiettivo finale: educare al rispetto e alla cura dell’ambiente in cui viviamo, che sia casa nostra, che sia il luogo in cui studiamo o lavoriamo, che sia la spiaggia, come quella grande e accogliente della calorosa comunità rappresentata dal sindaco Vito Rizzo, che sia un altro posto qualsiasi del nostro territorio.

“NONTISCORDARDIME’ – OPERAZIONE SCUOLE PULITE” (Danilo Dolci – Mirto di Partinico)

Buona la risposta degli studenti dell’Istituto Cassarà – Guida del plesso Danilo Dolci – Mirto di Partinico dove Lunedì 11 Aprile si è tenuta la manifestazione “Nontiscordardimé” – Operazione Scuole Pulite.

Di seguito il comunicato stampa del Presidente della SRR Palermo Area Metropolitana di Palermo Natale Tubiolo:

Un progetto della SRR Palermo Area Metropolitana e LEGAMBIENTE (grazie, a Maria Teresa Noto presidente del Circolo “Gino Scasso” Legambiente-Partinico) in collaborazione con le scuole, per promuovere e rafforzare il rispetto e la cura degli ambienti in cui viviamo. Due giornate di volontariato dedicate alla riorganizzazione degli spazi esterni alle scuole, con la partecipazione corale di studenti insegnanti e genitori. Oggi lunedì 11 aprile 2022 all’Istituto Comprensivo Statale “Cassarà-Guida plesso Danilo Dolci – Mirto di Partinico diretto dal dott. Vincenzo Salvia.

Operazione Scuole Pulite 2022 (Bagheria): l’amministrazione presente per la campagna “Nontiscordardimè”

L’amministrazione comunale rappresentata dall’assessore all’Igiene Urbana, Giuseppe Tripoli insieme al presidente di AMB Vito Matranga è stato presente stamani all’evento “Operazione Scuole Pulite 2022” promossa da Legambiente nell’ambito della campagna  “Nontiscordardimè”.
La campagna di volontariato promossa da Legambiente Nontiscordardimé – Operazione scuole pulite ha coinvolto studenti, insegnanti, genitori e volontari nella cura degli ambienti scolastici e ha offerto l’occasione per partecipare attivamente alla vivibilità della scuola.
L’assessore Tripoli ha partecipato all’iniziativa presso la scuola Cirincione di Bagheria dove tanti bambini di diverse classi hanno partecipato felici all’iniziativa insieme ai loro insegnanti. Tra gli interventi previsti dall’iniziativa interventi di rigenerazione del cortile scolastico, di piccoli spazi verdi o di altre aree esterne.
Nel giardino della scuola Cirincione sono stati piantati fiori di stagione colorati ed alberi.
Alle scuole che hanno aderito la SRR (Società per la Regolamentazione del servizio di gestione Rifiuti) di Palermo Area Metropolitana che era presente con il suo presidente Natale Tubiolo,  ha messo a disposizione una compostiera domestica e un tecnico che, all’atto della consegna, ha fornito tutte le informazioni necessarie per produrre compost di qualità.

Nontiscordardimeok
WhatsAppImage2022-03-30at102741
WhatsAppImage2022-03-30at1027402
WhatsAppImage2022-03-30at1027401
WhatsAppImage2022-03-30at102740
WhatsAppImage2022-03-30at102739
previous arrow
next arrow

Ninni Cassarà (Partinico): il cortile si tinge di nuovo per l’iniziativa Nontiscordardimè


Un pomeriggio diverso per gli studenti e le studentesse del tempo prolungato che nelle ultime ore di scuola sono scesi in cortile per ripulire lo spazio verde, per piantumare gli alberi offerti da Legambiente, per travasare le tante piantine messe a disposizione dai ragazzi e per allestire degli spazi da lettura con materiale di riciclo.
L’iniziativa dal titolo “operazione scuole pulite” NONTISCORDARDIME’ si pone all’interno di una campagna di sensibilizzazione organizzata da Legambiente in collaborazione con la società SRR Palermo area Metropolitana ed ha lo scopo di rendere le scuole più vivibili, sicure ed accoglienti.
Per l’occasione erano presenti la presidente del Circolo Legambiente Gino Scasso,  ing. Maria Teresa Noto e la dottoressa Maria Paola Polizzi; una folta delegazione della SRR, il presidente Natale Tubiolo, i dirigenti Marco Valentino e Roberto Li Causi, la responsabile dell’ufficio informazione e sensibilizzazione Marisa Varvaro, il capo servizio, Leonardo Toia e la responsabile Ita Provenzano.
Nel nostro giardino sono stati piantati alberi come un ulivo, due limoni, piante di alloro e tanti fiori di stagione.
“Il nostro Istituto ha la fortuna di avere un grande spazio verde che lo avvolge-ha affermato il dirigente scolastico, Vincenzo Salvia – che deve essere tenuto in grande considerazione dalla nostra comunità scolastica ossia studenti, docenti e personale Ata come una risorsa da valorizzare e da curare per divenire un luogo accogliente di socialità.”
“E’ auspicabile – ha dichiarato la vicepreside, Dora Macaluso – che gli alunni e le alunne si sentano parte integrante di ciò che oggi è stato realizzato nello spazio esterno alla scuola; questo sicuramente è solo il primo passo di un progetto più ampio che vede in futuro altri abbellimenti”.
Nei primi mesi di aprile l’iniziativa  con la stessa modalità avrà seguito anche nelle sede della scuola primaria di Mirto.

IMG-20220318-WA0011
WhatsAppImage2022-03-30at101513
WhatsAppImage2022-03-30at1015122
WhatsAppImage2022-03-30at1015121
WhatsAppImage2022-03-30at101512
previous arrow
next arrow

Fai la raccolta differenziata.“Mettitelo in testa!”

Un progetto per l’implementazione della Raccolta Differenziata nella Città di Palermo e la sensibilizzazione dei suoi cittadini per renderli consapevoli dell’importanza che riveste la salvaguardia dell’ambiente, è l’obiettivo che l’Amministrazione comunale, la SRR Area Metropolitana di Palermo e la RAP vogliono raggiungere con il nuovo Piano di Comunicazione che ha come titolo di testo:

Fai la raccolta differenziata. “Mettitelo in testa!”.

La campagna di comunicazione ha ottenuto il finanziamento da parte del CONAI, nell’ambito dell’accordo Quadro ANCI-CONAI. Un progetto interamente condiviso con RAP e il Comune di Palermo, per indurre a comportamenti virtuosi nella gestione dei rifiuti. Anche il migliore servizio reso non dà i risultati sperati se non si punta al decoro urbano all’insegna della sostenibilità ambientale. Senza azioni incisive, quanto condivise e la presa di coscienza da parte dei cittadini, non si potrà mai raggiungere lo standard qualitativo di una città europea.