Menu Chiudi

Categoria: News

Indagine di mercato per il successivo ed eventuale affidamento diretto, ai sensi art. 36 comma 2 lett. a) D.lgs 50/2016 e sue ss.mm.ii., della “Fornitura a corpo di beni strumentali utili a fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID 19, per tutto l’esercizio gestionale 2020”

Allegati:
-) ALL_Avviso esplorativo di mercato – Vers. def.
-) ALL_All. 1 – Modello di manifestazione di interesse ed autocertificazione a suo corredo
-) ALL_All. 2 – Modello quotazione economica
-) ALL_All. 3 – Capitolato prestazionale
-) ALL_All. 4 – Patto d’integrita
-) Verbale esito indagine di mercato per fornitura beni strumentali utili a fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid 19

Partinico e Borgetto, va in appalto alla Regione la gara dei rifiuti per 7 anni

Va alla stazione appaltante della Regione il bando per la raccolta dei rifiuti settennale dei Comuni di Partinico, Capaci, Borgetto, Belmonte Mezzagno, Santa Flavia e Ustica. Si completa l’iter che adesso porterà a stretto giro di posta alla pubblicazione della gara per un valore di 62,3 milioni di euro. Si chiude il cerchio finalmente anche su questi territori, gli ultimi dell’ambito che hanno completato la procedura facenti parte della Srr Palermo area metropolitana, la società che gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti nella provincia.

Cibo in cambio dei rifiuti Ecco l’ecostazione mobile

PALERMO – Conferire i rifiuti, attenderne la pesatura, riscattare una “ricompensa” sotto forma di beni alimentari: l’ecostazione mobile che ha fatto tappa all’istituto comprensivo statale “Luigi Pirandello-Borgo Ulivia”, in via Troina, ha gestito tre passaggi apparentemente semplici ma che in realtà racchiudono un lungo percorso educativo, i disagi delle periferie palermitane e gli sforzi per riabilitare un quartiere difficile.

Centro raccolta Brancaccio raddoppia gli accessi, da oggi possibile conferire i toner

Il Centro Comunale di Raccolta ( CCR) di viale dei Picciotti apre le porte ai cittadini per smaltire anche i toner e le cartucce utilizzati in ambito domestico.La scorsa settimana è stata firmata presso la sede della Rap di piazzetta Cairoli, tra l’Amministratore Unico Giuseppe Norata e il legale rappresentante della U.Gri s.n.c. di Carini, Bernardo Urso, una convenzione interamente gratuita che prevede il servizio dedicato presso il Centro Comunale di Raccolta ( CCR) di viale dei Picciotti di questa tipologia di rifiuto (classificato con CER 080318) per poi la stessa ditta avviarlo a smaltimento / recupero. Le utenze domestiche potranno conferire il proprio toner esausto presso il CCR. A tal uopo stamattina sono stati posizionati a cura della ditta una dotazione di appositi contenitori che saranno di volta in volta svuotati.

Raddoppiano gli accessi all’isola ecologica di viale dei Picciotti

Febbraio “viaggia” verso i 3 mila utenti, già 2.150 gli scontrini rilasciati per il sistema premiante a chi differenzia i rifiuti. Norata parla di “svolta nella pulizia della città” con l’apertura di nuove piattaforme. E Orlando annuncia: “A breve l’ordinanza per piazza delle Pace”.Il Centro comunale di raccolta dei rifiuti di viale dei Picciotti “corre” verso il raddoppio di accessi degli utenti: dai 1.500 di gennaio ai 3.000 stimati entro febbraio (nei primi 15 giorni del mese sono stati già rilasciati 2.150 scontrini).